Perchè alle aziende conviene avere una pagina facebook

La prima ragione  sta nei numeri attuali di Facebook:

26 milioni gli utenti attivi di Facebook in Italia, 21 milioni quelli che lo usano ogni giorno.

Lo smartphone è lo strumento su cui gli italiani passano più tempo al giorno: ben 109 minuti. Segue la televisione con 89 minuti,

il laptop con 85 minuti e il tablet con 34.

(fonte MillwardBrown AdReactionreport, Italy 2014)
Questi numeri da soli rispondono da soli alla domanda.
Tra questi utenti ci sono consumatori generici, ma pure dirigenti d’azienda, manager, decisori a tanti livelli ed il gran numero

di presenze è  uno spaccato della società e della vita di tutti i giorni.
Molti dirigenti d'azienda pensano che Facebook sia un luogo dove ragazzini e adulti inseriscono foto e perdono per di più tempo, ma forse non è solo questo…
Se viene utilizzato per fare comunicati aziendali ufficiali, non avete capito, è inutile, se invece le persone possono scrivere qualcosa

sulla bacheca della pagina aziendale, questo è il modo per far vedere la voglia di comunicare ed aprirsi al pubblico.


Facebook rende più umane le aziende, toglie l' impersonalità e la distanza; è uno strumento per informare, condividere, interagire con i clienti grazie a consigli, istruzioni, contributi, passaparola, durante tutto il loro processo d’acquisto, quindi più che un canale di vendita è il servizio legato direttamente al prodotto che spesso viene trascurato o peggio non considerato dalle aziende.
Facebook è un ottimo aiuto per mantenere i clienti che si sà, spesso è più difficile che trovarli.
La pagina di Facebook contribuisce alla costruzione e al consolidamento della reputazione aziendale, ovvero del suo brand
.